trasferimento triennale docenti figli con meno di 3 anni

RICORSO RIVOLTO AL PERSONALE (DOCENTI / ATA) CON FIGLI DI ETA’ INFERIORE A 3 ANNI PER OTTENERE TRASFERIMENTO TRIENNALE

Anche il personale docente con figli di età inferiore a 3 anni può godere dei benefici del trasferimento triennale previsti dall’Art. 42bis D.lgs. 151/01 in materia di ricongiungimento familiare. La mobilità annuale e l’assegnazione temporanea del docente è regolata dalla Contrattazione Collettiva Integrativa.

Un’importante novità, a seguito di diverse pronunce rese dai Giudici del lavoro, è destinata ad affiancarsi alle assegnazioni ed utilizzazioni previste dal Contratto Collettivo Integrativo sulla mobilità annuale, infatti, i Giudici del Lavoro hanno sancito il diritto del docente con figli di età inferiore ai tre anni, ai sensi e per gli effetti dell’art. 42 bis del D.Lgs 151/2001 di godere della cosiddetta assegnazione temporanea del docente (trasferimento triennale), misura che non deve essere confusa con “l’assegnazione provvisoria” per un periodo complessivamente non superiore a tre anni, presso una sede di servizio ubicata nella stessa provincia o regione nella quale l’altro genitore esercita la propria attività lavorativa, subordinatamente alla sussistenza di un posto vacante e disponibile di corrispondente posizione retributiva.


CHI PUO’ ADERIRE AL RICORSO?

I requisiti necessari per poter aderire al ricorso sono i seguenti:

  • Essere dipendente a tempo indeterminato presso una qualsiasi istituzione scolastica statale;
  • Il coniuge ovvero l’altro genitore deve lavorare stabilmente in una provincia o in una regione diversa rispetto a quella del ricorrente;
  • Avere un figlio, che la momento della proposizione della domanda, abbia un’età inferiore a 3 anni;
  • Esistenza di un posto vacante e disponibile presso la provincia/regione di destinazione.

QUAL È L’OBIETTIVO DEL RICORSO?

Ottenere un’assegnazione temporanea di 3 anni.


COME ADERIRE?

Per qualsiasi informazione su come poter aderire al ricorso in questione, sulle modalità e tempistiche puoi alternativamente:

  • Chiamare oppure inviare un messaggio Whatsapp al seguente numero: +39 334 223 9338
  • Inviare mail al seguente indirizzo di posta elettronica: giustiziascuola@gmail.com
  • Compilare il form sottostante (Contattaci)


Per consultare i ricorsi vinti clicca qui

Contattaci

Incontriamoci in sede

Per fissare un appuntamento inviare una mail all'indirizzo giustiziascuola@gmail.com
oppure
contattaci al +39 334 223 9338